Novità da Xiaomi Miui Hellas
notizie

Le 7 caratteristiche notevoli di questa estate

Μsiamo andati a calendario ora almeno in autunno, e abbiamo finito anche quest'estate.

Ma quali sono state le caratteristiche principali di questa estate?

Cos'è che ha finalmente differenziato quest'estate dagli altri anni?

Non sono state poche le condizioni meteorologiche estreme quest'anno che hanno creato problemi molto grossi in varie zone del nostro Paese, culminate ovviamente nei tragici eventi con gli incendi in Attica, e nella tragedia irripetibile a Mati con 98 persone uccise in totale.

Di seguito riportiamo alcune informazioni da un utile articolo di Meteo.gr.


Nella tabella sottostante e nel grafico, il 7 caratteristiche notevoli dell'estate del 2018 (trimestre giugno-luglio-agosto), in termini di venti, temperatura dell'aria e del mare, pioggia e fulmini.

  • Qualche meltemia a luglio-molto alta ad agosto: Il numero di giorni con forti venti da nord nell'Egeo a luglio è stato straordinariamente basso, con solo 8 giorni, il numero più basso degli ultimi 10 anni. Al contrario, agosto 2018 è stato un mese con un'alta frequenza di forti venti da nord con 24 giorni.
  • Mari più caldi dell'Egeo: a causa dell'assenza di meltemia nel mese di luglio, la temperatura superficiale del mare nel Mar Egeo era di 2.5°C superiore a quella del Mar Ionio, mentre di solito accade il contrario.

 

 

  • I venti più forti dell'estate avvenuto il 23 luglio, giorno dell'incendio mortale a Mati, in Attica. Il raffiche di vento da ovest hanno raggiunto 123 km/h a Parnitha (la più grande raffica che si è verificata nell'estate del 2018 in tutta la Grecia) e ha superato i 100 km/h nell'Istmo di Corinto, a Kapareli, in Beozia e a Paximada, Karystos. In diverse stazioni dell'Attica le raffiche di vento in quel giorno furono le più forti degli ultimi otto anni.
  • Assenza di periodi di alte temperature: Il primo breve episodio hot è accaduto nei due giorni del 16-17 luglio e in particolare il Luglio 17 la temperatura le ha raggiunte e superate Punti 40 nelle aree della Sterea orientale (Avlida, Beozia e Teologo di Ftiotide). Il secondo e ultimo episodio caldo dell'estate è successo pochi giorni dopo, in due giorni 22-23 luglio, quando il 23 luglio è arrivata la temperatura massima a Kranidi a 42.1 gradi (la temperatura estiva più alta di tutta la Grecia) e a Monemvasia a 40.7 gradi.
  • H la temperatura non ha raggiunto i 40 ° C in Attica: Si segnala che nell'estate del 2018 la temperatura in Attica non ha superato i 40 gradi in nessuna delle stazioni di EAA / meteo.gr, un fatto che è accaduto per la prima volta dal 2007 quando è iniziata l'attività della rete in Attica. IL temperatura più alta in Attica l'estate ha avuto luogo in Rafina, il 23 luglio, arrivando a Punti 39, a causa dei venti tempestosi del giorno dell'incendio mortale.

  • Tanta pioggia in gran parte del paese: Le piogge in molte zone hanno raggiunto picchi record per la stagione estiva. A titolo indicativo, riportiamo per giugno i 249 mm di precipitazioni mensili a Zagora, Pelion, i 198 mm a Kassandreia, Halkidiki e i 122 mm a Penteli. Per luglio, i 229 mm di pioggia a Vrilissia, in Attica, i 170 mm a Xanthi e i 112 mm a Serres sono stati notevoli. Da segnalare anche per agosto i 176 mm mensili di Naoussa, i 100 mm a Skopelos, i 98 mm a Lamia e gli 83 mm a Chania. Nota che il precipitazioni massime giornaliere dell'estate ha avuto luogo in Νάουσα il 27 agosto con 149 mm di pioggia.
  • Attività lampo molto intensa: Secondo i registri del sistema ZEUS di EAA / meteo.gr l'attività dei fulmini nel luglio 2018 è stata la più grande degli ultimi 14 anni, con 103.000 fulmini nel paese.

 

Copyediting: K. Lagouvardos-B. Kotroni, Grafica: A. Moustris

Diligenza nella raccolta dei dati: Christos Petropoulos, Stavros Dafis

fonte

Leggi anche

lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la distribuzione dei tuoi messaggi sulla nostra pagina.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Lascia una recensione

Leggi anche
L'eccellente Amazfit Bip Lite di Huami, una sussidiaria di Xiaomi, ha finalmente avuto un impatto impressionante, un...
Traduci »