Novità da Xiaomi Miui Hellas
H/Y e hardware

Perché le lettere sulla tastiera sono... mescolate?

Κguardando la tastiera del tuo computer, ma anche delle vecchie macchine da scrivere, scoprirai che "Q, W, E, R, T e Y" sono le prime sei lettere, mentre tutto è confuso! Ma chi ha deciso questa disposizione e perché hai mescolato le lettere? Allora cominciamo dall'inizio! La prima macchina da scrivere fu costruita negli Stati Uniti nel 1868 da Christopher Sholes Latham e comprendeva una macchina a getto d'inchiostro mobile, una leva per girare la carta e una tastiera alfabetica.

Fin dall'inizio, però, le macchine da scrivere presentarono molti problemi, perché bloccavano costantemente le lettere e si "bloccavano", a causa dell'elevata velocità delle segretarie. L'unica soluzione a questo problema era rallentare le macchine da scrivere in modo che i tasti non si bloccassero. È caratteristico, infatti, che il problema fosse presentato principalmente dalle prime lettere dell'Alfabeto. Latham allora pensò che una soluzione fosse: doveva confondere le segretarie mischiando le lettere sulla tastiera!

Questo è tutto! Il suo pensiero era ει magnifico e il suo successo è stato catturato molto rapidamente e nella pratica, dimostrando che alla fine… la confusione ha avuto un effetto. La velocità delle segretarie è diminuita notevolmente, poiché per formare una parola dovevano "percorrere" una distanza maggiore con le dita sulla tastiera, ma anche cercare un po' di più le lettere! αι -ω! del miracolo - i "bastoncini" nelle lettere sono scomparsi! Il successo della tastiera "QUERTY" continua ancora oggi...

fonte

[l'id_gruppo_di_annunci = ”966 ″]

ΜNon dimenticare di unirti (registrarti) nel nostro forum, cosa che può essere fatta molto facilmente con il seguente pulsante...

(Se hai già un account nel nostro forum non è necessario seguire il link di registrazione)

Unisciti alla nostra community

Leggi anche

lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la distribuzione dei tuoi messaggi sulla nostra pagina.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Lascia una recensione

Leggi anche
Paesi "in aumento e in moltiplicazione" che ostacolano il libero funzionamento di Internet,...
Traduci »