Novità da Xiaomi Miui Hellas
Applicazioni utili

Bug su Facebook ha permesso alle applicazioni di accedere alle foto di 6.8 milioni di utenti

ΦSembra che il 2018 si chiuda con un altro scandalo di Facebook avvenuto riguardo a un bug nell'API delle foto che consentiva alle applicazioni di accedere alle foto di 6.8 milioni di utenti.

Questo bug ha interessato gli utenti che hanno utilizzato Facebook Login e hanno consentito ad applicazioni di terze parti di accedere alle loro foto. Il problema, dobbiamo sottolineare, è stato risolto ma alcune applicazioni avevano accesso alle foto degli utenti tra il 13 e il 25 settembre 2018. Questo problema ha dato accesso a 876 sviluppatori da 1500 applicazioni, alle foto di circa 6.8 milioni di utenti, che solo il suo è un evento serio.

Ciò che si ritiene è che in circostanze normali, questi sviluppatori avessero accesso alle foto che gli utenti pubblicano solo sulla timeline di Facebook, ma a causa del bug hanno avuto accesso ad altre foto, come quelle condivise sul Marketplace, nelle storie di Facebook e in foto che sono state caricate su Facebook ma non sono state pubblicate nella timeline degli utenti.

Le uniche applicazioni interessate da questo bug sono quelle a cui Facebook ha consentito l'accesso all'API foto e quelle a cui gli utenti hanno dato accesso alle proprie foto, quindi non c'è problema di accesso senza il permesso autorizzato degli utenti, con Facebook per scusarsi e scusarsi per cosa è successo.

Secondo l'annuncio sulla pagina Facebook degli sviluppatori, la prossima settimana saranno disponibili strumenti per gli sviluppatori di applicazioni che consentiranno loro di determinare quali dei loro utenti dell'applicazione sono interessati da questo bug, con la società che collabora con loro per eliminare le foto.

Infine, nel caso in cui l'account di un utente sia stato interessato dal bug della foto, riceverà un aggiornamento su Facebook e ci sarà un collegamento nel Centro assistenza e potrà vedere se ha utilizzato una delle applicazioni che hanno ottenuto l'accesso alle sue foto. Inoltre, Facebook suggerisce agli utenti di accedere alle applicazioni con cui hanno condiviso le foto di Facebook e vedere a quali di esse hanno accesso.

fonte

[l'id_gruppo_di_annunci = ”966 ″]

ΜNon dimenticare di unirti (registrarti) nel nostro forum, cosa che può essere fatta molto facilmente con il seguente pulsante...

(Se hai già un account nel nostro forum non è necessario seguire il link di registrazione)

Unisciti alla nostra community

Leggi anche

lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la distribuzione dei tuoi messaggi sulla nostra pagina.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Lascia una recensione

Leggi anche
Abbiamo sentito in passato che Huawei si prepara ad entrare nel mercato
Traduci »