Novità da Xiaomi Miui Hellas
Casa » tutte le novità » Guide » Oneri stradali 2023 : Pagamento mensile – come depositare temporaneamente le targhe (Istruzioni)
Guide

Oneri stradali 2023 : Pagamento mensile – come depositare temporaneamente le targhe (Istruzioni)

aade-logo

La tassa di circolazione mensile si applica a te se lo sei proprietario del veicolo (passeggero/due ruote) e vuoi fare un deposito temporaneo di lastre in modo che esente dal pagamento di tasse di circolazione 2023


Questa procedura ti consente di immobilizzare il tuo veicolo ed evitare sostanzialmente le tasse che ti verranno chieste di pagare dal 15 novembre 2022. Ma lo farai solo se davvero non sposterai il tuo veicolo durante il periodo di tempo in cui lo hai immobilizzato. Quando toglierai l'immobilismo e pagherai i canoni mensili, sarai in grado di guidare il veicolo.

Di seguito abbiamo raccolto tutto ciò che stai cercando tasse di traffico al mese e processo di archiviazione temporanea delle lastre elettronica!

N. 1 Tasse di traffico mensili: cosa è in vigore per il periodo 2022-23?

Gli avvisi per i nuovi pedaggi stradali, come si dice, saranno pubblicati entro e non oltre 15 novembre 2022 sulla piattaforma elettronica la mia auto dell'Autorità indipendente delle entrate pubbliche (AADE).

Come ogni anno il pagamento delle tasse di circolazione si svolge fino al 31 dicembre 2022, salvo proroga da parte del Ministero delle Finanze.

Gli importi per il pagamento dei canoni 2023 dovrebbe essere lo stesso con quelli di 22, e per questo se desideri non pagarli dovrai depositare temporaneamente le targhe, cioè immobilizzare il tuo veicolo.

Quando non devo pagare la tassa di circolazione?

Quando il veicolo è stato volontariamente o forzatamente immobilizzato prima dell'inizio dell'anno fiscale, cioè prima del 2023.

Per riavere le targhe entro il 2023, dovrai pagare canoni di traffico mensili, purché dichiari prima i mesi per i quali guiderai l'auto o il macchina te.

Pertanto, puoi procedere a pagamento delle tasse di circolazione o per tutto l'anno nel modo "tradizionale", o per tutti i mesi che desideri mettere in moto il tuo veicolo.

#2 Oneri di traffico per mese: esempi per metro cubo per veicoli convenzionali e ibridi

Abbiamo raccolto alcuni esempi degli importi che ti verranno chiesti, se sceglierai finalmente la tassa di circolazione mensile. Nello specifico:

  • Se hai depositato le targhe per un'auto del 2005, con un motore 1.400 mc (quota annuale € 240) e scegli di riprenderli per 5 mesi, poi pagherai € 100. In altre parole, pagherai 20€ X 5 mesi.
  • Supponiamo che tu sia il proprietario di un'auto da 2.000 metri cubi per la quale pagheresti un canone annuo di 690 euro e vuoi "rimontare" le targhe da metà luglio a fine agosto, diciamo per il ferie voi. Durante questo periodo, dovrai sostenere commissioni corrispondenti a Due mesi, cioè € 115 (€ 57,5 ​​ciascuno) poiché conterà tutto il mese di luglio.
  • Se sei il proprietario di un'auto da 2.400 metri cubi per la quale pagheresti 920 euro l'anno e vuoi "riavere" le targhe per il periodo luglio-dicembre, dovrai pagare 459,6 euro (ovvero 76,6 euro X 6 mesi).
  • Per uno macchina ibrida del 2016 che emette 150 gr/km di CO2, sapendo che le tasse sono 1,85 euro/g, quindi per l'anno normalmente paghereste 150 x 1,85 = 277,5 euro. Ma se decidi di depositare le targhe ed entro il 2023 le togli, anche per 3 mesi, allora pagherai 3/12 di 277,5, cioè 69,38 euro.

📍 Tieni presente che se il periodo per il quale hai pagato le mensilità passa, ma non depositi nuovamente le targhe, allora pagherai una multa. Quindi non dimenticarlo o trascurarlo!

Tasse di immatricolazione per il mese 2022: cosa si applica ai veicoli elettrici e ibridi?

  • Ricordiamo che il auto elettrica non pagano il bollo.
  • I veicoli ibridi pagano una tassa di circolazione da zero a minima, in base alle emissioni di CO2 e alla data di immatricolazione.

#3 Immatricolazione temporanea delle targhe (elettronicamente)

Puoi depositare le targhe online, attraverso la piattaforma MyCar, senza dover visitare il tuo DOU locale. In myCAR vedrai due categorie principali. Il primo riguarda il tasse di traffico e la seconda lei immobilità digitale o movimento del veicolo.

Pertanto, seguendo la seconda opzione, immobilizzi il tuo veicolo, evitando i pedaggi. Allo stesso modo, nel nuovo anno si può togliere l'immobilismo, cioè mettere in moto il veicolo e pagare mensilmente i pedaggi.

Il deposito temporaneo delle lastre è o unico modo legale e a costo zero, per evitare di pagare le quote di iscrizione 2023.

Più specificamente, a posizioni stazionarie il tuo veicolo, segui i seguenti 6 passi:

  1. Ti connetti al Portale Unico Digitale della Pubblica Amministrazione (www.gov.gr) e più precisamente all'applicazione myCar con i codici TaxisNet.
  2. Seleziona o inserisci il numero di targa del veicolo che desideri inserire quiete digitale.
  3. Inserisci il tuo codice postale. della zona, della via e del n.
  4. Sei responsabile della dichiarazione del posto auto, che deve essere di proprietà, affittato o concesso.
  5. Invii la tua domanda e se sei l'unico proprietario, il sistema ti dà un numero di domanda e ti informa che il veicolo è stato immobilizzato digitalmente.
  6. Nel caso in cui ci siano comproprietari, vengono informati della tua richiesta, che dovranno approvare per completare il processo!

Inviando le targhe elettronicamente tramite myCar, non è stato necessario presentarle all'ufficio delle imposte. Perciò, li tieni a casa e quando decidi di togliere l'immobilità, paghi mensilmente i pedaggi e li rimetti semplicemente in macchina.

Ci sono eccezioni alle tariffe di traffico mensili?

Sono esclusi dalla dichiarazione elettronica di immobilità i veicoli che:

sono stati rubati o mancano la loro immatricolazione e/o targa

  • circolano all'estero
  • è in corso trasferimento loro
  • sono stati sequestrati nella loro interezza o le loro targhe sono state rimosse da un'autorità pubblica
  • sono stati dati per il riciclaggio alla rete partner di Alternative Vehicle Management of Greece (EDOE) o sono stati completamente distrutti a causa di fuoco/ altro motivo o sono stati abbandonati dai loro proprietari
  • sono stati messi all'asta
  • il loro proprietario è deceduto

E se voglio fare un deposito permanente di lastre?

Se desideri un deposito permanente della targa perché danneggiata, rubata o per una qualsiasi delle eccezioni di cui sopra, il deposito non è fatto elettronicamente. Viene effettuato solo presso il DOU, che è responsabile della sua ricezione dichiarazione dei redditi del proprietario o detentore del veicolo.

I documenti giustificativi di cui avrai bisogno consegna definitiva delle lastre Essi sono:

  • Informazioni sul traffico (patente e targa), se disponibili. Se non esistono, una Dichiarazione di Responsabile che confermi la loro distruzione.
  • Responsabile Dichiarazione indicante il motivo per cui si desidera eliminare definitivamente l'auto (consegna finale delle targhe).
  • Prova di distruzione, se il veicolo è distrutto.
  • Certificato della polizia che hai denunciato il furto e che un fascicolo è stato archiviato e inviato al pubblico ministero (se la tua auto è stata rubata).
  • Sentenza del tribunale (in caso di confisca o appropriazione indebita).

In alcuni casi, l'immobilità dell'auto è forzata. Ma anche in questo caso è necessaria la registrazione delle targhe (se esistono), così come la dichiarazione per la cancellazione del veicolo alle Autorità.

Immatricolazione temporanea delle targhe e sicurezza: a cosa prestare attenzione?

Se depositi le targhe di qualsiasi veicolo (auto, moto, moto), non hai bisogno di stipulare una nuova assicurazione. Ma il veicolo deve essere assicurato quando viene effettuato il deposito.

Ma fa attenzione! L'assicurazione è obbligatoria e necessaria per i veicoli in movimento. Ciò significa che avrai bisogno anche di un'assicurazione se sposti un veicolo con targa provvisoria per un giorno dell'anno! Ciò include il caso in cui sposti il ​​veicolo per scopi di manutenzione e riparazione.

Non c'è motivo di spostare il tuo veicolo senza assicurazione e pagare multe dal nulla! Controlla i prezzi per assicurazione auto mensile tramite insurancemarket e prenota l'offerta che fa per te, prima che sia troppo tardi!

#4 A quanto ammonterà il canone mensile se disdico l'immobilismo?

Fino ad ora, per la revoca dell'immobilità temporale vale quanto segue:

  • Un mese, viene pagato 1/12 del canone di circolazione annuo corrispondente al veicolo.
  • Due mesi, vengono pagati i 2/12 dell'importo del canone di circolazione annuo corrispondente al veicolo.
  • Tre mesi, vengono pagati 3/12 dell'importo delle tasse di circolazione annue ecc. corrispondenti al veicolo.

Sappi che il mese in cui solleverai l'immobilità il tutto conterà, indipendentemente dal giorno del mese in cui hai eseguito la procedura.

Come rimuovo l'immobilità?

  1. Il processo di rimozione dell'immobilità avviene elettronicamente attraverso la piattaforma myCar. I passi da seguire sono semplici:
  2. Ti connetti con i codici TaxisNet.
  3. Seleziona il veicolo che è digitalmente fermo.
  4. Paghi la tassa di circolazione per i mesi che vuoi.
  5. Il prossimo è un controllo online per vedere se la tua auto è assicurata.
  6. Si presenta la domanda per la rimozione dell'immobilismo.

📍I proprietari dei veicoli hanno il diritto di revocare l'immobilismo per una sola volta nello stesso anno. Inoltre, essere assicurati è una condizione per revocare l'immobilismo.

Targa "M".

Con la targa "M" si può circolare con il proprio veicolo fino a 3 giorni all'anno pagando un pedaggio di 10 euro/giorno per autovettura. oppure 3 euro/giorno per un mezzo a due ruote. I giorni possono essere 3 di fila per una volta, o per due volte durante l'anno 1 e 2 di fila o 2 di fila e 1. Il diritto non può essere concesso una terza volta nello stesso anno.

La M viene rilasciata elettronicamente, indipendentemente dal fatto che il veicolo sia stato volontariamente immobilizzato nel DOU o in immobilità digitale, esclusivamente ed esclusivamente:

  • per la sua consegna, presso un punto di raccolta dei veicoli fuori uso (OTKZ), oppure
  • per la riparazione e il controllo di questo da parte di KTEOO
  • per cambiare lo spazio in cui è conservato.

#5 Immatricolazione provvisoria delle targhe: quali sono le multe per traffico/parcheggio abusivo in luogo pubblico?

Nel caso in cui il veicolo sia circolante o parcheggiato in luogo pubblico e sia munito di targa, mentre si trova in stato di fermo digitale, è previsto il pagamento del pedaggio e della sanzione per ritardato pagamento, oltre alla sanzione amministrativa pecuniaria di 10.000 euro .

In caso di recidiva, viene irrogata una sanzione amministrativa di 30.000 euro e viene ritirata la patente di guida del titolare/intestatario.

⚠️Non rischiare di rilasciarlo non assicurato! Non vale davvero il rischio. Questo perché, nei piani di AADE è presente una nuova applicazione di dispositivi mobili per la scansione delle targhe e il controllo dell'immobilità delle auto. Dopotutto, poiché i conducenti non devono presentare le loro targhe per immobilizzare il veicolo, era necessario un metodo di controllo più efficiente.

Speriamo di averti aiutato a capire cos'è il processo di pignoramento e come puoi pagare i canoni mensili. E non dimenticare che ora che è il momento di scendere di nuovo in strada, è un must have assicurazione.

🔎 Inserisci il mercato assicurativo.gr, confronta gratuitamente tra oltre 25 compagnie assicurative e trova l'offerta che fa per te. E tutto questo comodamente dal tuo divano!


Mi TeamNon dimenticare di seguirlo Xiaomi-miui.gr a Google News per essere subito informato su tutti i nostri nuovi articoli! Puoi anche se usi un lettore RSS, aggiungere la nostra pagina alla tua lista semplicemente seguendo questo link >> https://news.xiaomi-miui.gr/feed/gn

 

Seguici su Telegramma  in modo che tu sia il primo a conoscere ogni nostra novità!

 

Seguici su Telegramma (lingua ENG) in modo che tu sia il primo a conoscere ogni nostra novità!

Leggi anche

lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la distribuzione dei tuoi messaggi sulla nostra pagina.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Lascia una recensione

Leggi anche
Il nuovo A1 Pro di Oppo è diventato ufficiale in Cina e porta un entusiasmante...