Novità da Xiaomi Miui Hellas
notizie

Allarme al Ministero della Pubblica Istruzione per il manga giapponese "Death Note"

Σsegnale di allarme per gli effetti del seriale giapponese"Death Note»Invia il Ministero della Pubblica Istruzione. Il seriale giapponese aveva mobilitato le autorità giudiziarie, che a loro volta informavano esaurientemente il ministro competente, Costa Gavroglou, prima che finalmente il le preoccupazioni vengono trasmesse a tutte le scuole del paese.

I documenti del Tribunale di primo grado di Atene e della Procura della Corte suprema menzionano tipicamente il caso di uno studente che è stato vittima di bullismo nella sua scuola. Guardando la serie, ha acquisito un senso di onnipotenza, che ha influito in modo decisivo sulla sua psicologia e ha portato a conseguenze imprevedibili.

"L'eroe buono vuole salvare il mondo uccidendo tutti i cattivi attraverso un diario con poteri soprannaturali", si riporta, a proposito del caso.

La Procura della Corte Suprema attira l'attenzione sugli effetti e chiede al Ministero della Pubblica Istruzione di informare tutti i portatori di interessi sui rischi.

Il problema con "Death Note" era originariamente iniziato a Creta con la Procura del Tribunale di primo grado di Heraklion per informare della "follia" che minaccia gravemente gli studenti

Isola.

Poi il pubblico ministero Rodopi, volendo prevenire possibili pericoli, ha informato le Direzioni dell'Istruzione primaria e secondaria del territorio, nonché le autorità di polizia ei servizi sociali.

La popolarità di "Death Note" tra gli studenti di diversi paesi del mondo ha provocato la reazione delle autorità, poiché in varie scuole sono stati trovati vari quaderni intitolati "Death Note", con i nomi dei loro compagni di classe o insegnanti. L'uscita di "Death Note" è stata vietata in varie città della Cina, come Pechino e Shanghai, mentre negli Stati Uniti. ci sono casi in cui gli studenti sono stati espulsi quando sono stati trovati in possesso di quaderni simili. Il caso più importante è il omicidio di un uomo in Belgio nel settembre 2007. Accanto a lui sono state trovate due note, con una chiara influenza del manga. L'omicidio è diventato noto nel Paese come "Mangamoord" (Manga Murder)", riferito all'annuncio della Procura del Tribunale di primo grado pubblicato a giugno.

 


Il caso del Death Note


 

Si tratta di una serie di manga giapponesi, scritti da Oba Tsogumi e illustrati da Takeshi Obata. Questa è la storia della liceale Yagami Light, che scopre un taccuino con cui può uccidere chiunque, scrivendoci sopra il suo nome pensando alla sua faccia. La trama segue i suoi sforzi per ripulire i criminali da una "società corrotta" e per diventare lo stesso giudice e "dio di un nuovo mondo» portando gradualmente alla paranoia. La polizia ostacola i suoi piani con il prezioso aiuto del miglior detective del mondo, "L".

Inizialmente, il manga è stato pubblicato su pagine di riviste, mentre la metafora dell'anime è stata trasmessa dalla televisione giapponese. La serie ha anche ispirato film, romanzi e diversi videogiochi. Il manga è disponibile anche in greco.

fonte

ΜNon dimenticare di unirti (registrarti) nel nostro forum, cosa che può essere fatta molto facilmente con il seguente pulsante...

 

Unisciti alla nostra community

Leggi anche

lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la distribuzione dei tuoi messaggi sulla nostra pagina.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Lascia una recensione

Leggi anche
I tablet sono diventati rapidamente un punto fermo della vita quotidiana di una famiglia, poiché...
Traduci »