Novità da Xiaomi Miui Hellas
comunicato stampa

Attenzione: i metodi più comuni utilizzati dagli esperti per ingannarti (Suggerimenti per la protezione)

astinomia-logo

Ultimamente, gli esperti hanno ingannato i proprietari di alloggi turistici e distributori di benzina, prelevando ingenti somme di denaro dai loro conti bancari.


Οi cittadini non inseriscono nome utente e password e-banking su siti Web o moduli che si aprono tramite collegamenti ipertestuali ( Collegamento ) e non divulgare i propri codici personali ad altre persone (SPILLO) o codici di verifica della carta di credito

I metodi più comuni utilizzati dall'esperto e consigli utili per evitare l'inganno

Η Polizia greca, in occasione di casi di frode in varie parti del Paese, ricorda ai cittadini i metodi più comuni utilizzati dagli esperti e fornisce consigli utili per evitarli.

Solitamente gli autori, per ingannare le proprie vittime, approfittano delle attuali condizioni socio-economiche, come è tipico degli ultimi tempi, dove usano pretesti in occasione della stagione turistica e dell'aumento dei prezzi dei carburanti.

In questo contesto, si rivolgono a professionisti in questi campi e nello specifico:

  • comunicare telefonicamente con gli albergatori e strutture ricettive di località turistiche presumibilmente interessati alla prenotazione di camere e, con il pretesto di caparra, estrarre i loro codici bancari personali (durante la comunicazione tra loro o inviando un messaggio sul proprio cellulare con un link che rimanda al sito web, che è simile a quello della banca, dove inseriscono i propri codici personali) e poi trasferiscono denaro su altri conti o
  • fingere di essere proprietari di camion e con il pretesto di fare rifornimento, convincerli a inviare il numero di conto (IBAN) per depositare il prezzo elettronicamente.
  • Inviano quindi un messaggio al cellulare della vittima, chiedendogli di "fare clic" sul collegamento, risultando in un sito web simile a quello della banca, dove - come nel caso precedente - le vittime inseriscono "presumibilmente" i propri codici bancari personali per la conferma dell'operazione, a seguito della quale gli autori vi accedono e trasferiscono denaro.

Pertanto, per evitare tali incidenti, consigliamo ai professionisti di non inserire il nome utente e la password dell'e-banking su siti Web o moduli che si aprono tramite collegamenti ipertestuali (Collegamento) e non divulgare i propri codici personali ad altre persone (SPILLO) o codici di verifica della carta di credito.

Altri metodi utilizzati dagli esperti:

  • Chiamano cittadini ignari, fingendosi agenti di polizia, medici, avvocati, ecc., sostenendo falsamente che un parente stretto ha causato un incidente stradale con ferite gravi o mortali. Quindi chiedono ingenti somme di denaro per evitare presunte conseguenze penali imminenti,
  • entrare nelle abitazioni di ignari cittadini, a scopo di furto o rapina, presentandosi come tecnici (PPC, manutenzione ascensori, ecc.) o venditori di oggetti vari o conoscenti di parenti,
  • Si avvicinano, principalmente agli anziani, apparentemente come inviati dei loro parenti e, presumendo un bisogno finanziario immediato e urgente, cercano di estorcere loro denaro. Di solito vengono avvicinati all'uscita o poco prima di entrare nella loro casa, fuori banche, negozi, ecc.,
  • Si avvicinano alle persone attraverso i social media con il pretesto che sono interessati a strette relazioni interpersonali, guadagnano la fiducia della vittima e poi, con vari pretesti, estorcono denaro.
  • cercano potenziali acquirenti per vendere, come "opportunità", oggetti vari (gioielli, cellulari, ecc.), presumibilmente di grande valore, a prezzi bassi. Dopo aver "trattato" il prezzo per molto tempo, alla fine "scendono a compromessi" su un prezzo basso e vendono gli articoli, che, tuttavia, sono solitamente di basso valore.
  • informano, principalmente professionisti, che avrebbero inavvertitamente depositato una maggiore quantità di denaro, in cambio di un servizio o prodotto che hanno acquistato da loro e chiedono la restituzione della differenza. Infatti, per provare la loro pretesa, inviano una falsa ricevuta del deposito di denaro.
  • pubblicare o cercare su Internet presunti acquisti e vendite di prodotti o veicoli e ingannare i cittadini che:
  • come acquirenti, inviano il prezzo monetario del prodotto che dovrebbero acquistare (ad es. tramite e-banking, paypal, ecc.), senza mai riceverlo o riceverne un altro, valore economico,

in quanto venditori, sono convinti dagli autori di essere stati pagati per il prodotto che hanno venduto, principalmente nei seguenti modi:

  • mostrare loro un numero di conto inesistente, che mostra un falso trasferimento elettronico del prezzo della transazione sul loro conto o un falso certificato di trasferimento del trasferimento,
  • persuaderli ad emettere, tramite l'applicazione di un istituto di credito, un codice con il prezzo dell'operazione. Quindi chiedono questo codice, sostenendo che depositeranno l'importo dovuto sul loro conto. Tuttavia, gli autori che utilizzano questo codice, prelevano, tramite un bancomat, l'importo dal conto del venditore.

Per evitare inganni consigliamo ai cittadini:

  • Informare sempre le autorità di polizia, anche in caso di tentativo di frode nei vostri confronti.
  • Evitare di divulgare dati finanziari personali e in nessun caso divulgare password personali (PIN) o codici di verifica della carta di credito a terzi.
  • Inserisci nel browser l'indirizzo del sito web della tua banca e non inserirlo tramite collegamenti ipertestuali (link). In ogni caso, assicurati che la pagina di e-banking a cui stai effettuando il login sia autentica.
  • Non compilare moduli con i tuoi dati personali quando ti vengono inviati da indirizzi email sconosciuti o tramite messaggi (SMS, Social Media, ecc.).
  • In caso di trasferimento di denaro elettronico a un potenziale venditore, controlla i suoi dettagli, come beneficiario del conto indicato (Nome, TIN).
  • Verifica i movimenti dei tuoi conti bancari prima di qualsiasi transazione e dichiara che non intendi restituire denaro, senza un preventivo controllo incrociato dei dati finanziari.
  • Evita di depositare denaro a venditori privati ​​che non conosci, anche se rivelano le loro informazioni personali o il numero di conto bancario.
  • Non lasciarti convincere facilmente dalle persone che ti "avvicinano" come conoscenti di parenti - amici.
  • Sii particolarmente attento agli estranei che cercano di entrare nella tua casa con vari pretesti e trucchi.
  • Se un estraneo entra nella tua casa con qualsiasi pretesto (es. condurre un sondaggio, vendere un prodotto, dover fare una chiamata, ecc.), non permettere che si sposti in altre zone della tua casa diverse da quelle necessarie. contatto con lui.
  • In questo caso, prenditi cura dei tuoi effetti personali, al fine di evitare la possibilità del loro trasferimento con la modalità di assunzione.
  • Siate particolarmente cauti quando degli estranei cercano di convincervi a pagare una somma di denaro, con il pretesto di un parente urgente - amico (es. ricovero in ospedale), lo stesso può essere provato per telefono. Per gli stessi motivi non cedere alle sollecitazioni di un incontro (appuntamento, ecc.).
  • Nei casi in cui estranei invocano l'emergenza di un tuo conoscente, cerca sempre di contattare telefonicamente il tuo conoscente, per confermare ciò che invocano. La comunicazione dovrebbe essere fatta sul tuo telefono e di tua iniziativa e non dovresti accettare di parlare con una persona che è stata chiamata da estranei.
  • In ogni caso, dichiara che non consegnerai denaro a meno che non si presentino i tuoi conoscenti-parenti.
  • In nessun caso gli estranei dovrebbero portarti in un negozio di credito o bancomat per prelevare denaro.
  • Non lasciarti convincere facilmente da acquisti occasionali di prodotti offerti da estranei, soprattutto senza prima aver visto questi prodotti.
  • Non lasciarti convincere da estranei, che sembrano essere funzionari pubblici o altro personale, a risolvere un problema tecnico, a meno che tu non li abbia già chiamati.
  • Non lasciarti convincere quando degli estranei ti chiedono di pagare i debiti di conoscenti o parenti a servizi pubblici oa negozi-ditte per acquistare beni-offrire servizi.
  • Si segnala che gli ospedali oi servizi pubblici non utilizzano la prassi dei propri dipendenti che si recano nelle case o nei luoghi pubblici e chiedono ai cittadini di pagare per i servizi che forniscono.
  • Sii particolarmente cauto quando trovi annunci per la vendita di veicoli a prezzi interessanti come "opportunità di acquisto".
  • Evita, preferibilmente, transazioni con persone che forniscono informazioni di contatto al di fuori della Grecia.
  • Tieni sempre a portata di mano i numeri di telefono, ai quali devi rivolgerti in caso di emergenza (Polizia, Vigili del fuoco, Ospedali, parenti stretti, ecc.).
  • Cerca di frenare le caratteristiche degli autori, i veicoli in cui si muovono (targa, marca del veicolo, colore, ecc.), i numeri di telefono da cui ti stanno chiamando o l'indirizzo email dell'annuncio ( URL ) per assistere il lavoro delle autorità di contrasto.
  • In ogni caso, ulteriori consigli per non ingannare i cittadini sono disponibili su un apposito banner sul sito web della Polizia greca ( www.hellenicpolice.gr ).

Ulteriori informazioni e suggerimenti per i casi di frode informatica sono disponibili sul suo sito web Direzione della Procura per la criminalità informatica www.accordatura-acustica.gr .

Comunicato stampa


Mi TeamNon dimenticare di seguirlo Xiaomi-miui.gr a Google News per essere subito informato su tutti i nostri nuovi articoli! Puoi anche se usi un lettore RSS, aggiungere la nostra pagina alla tua lista semplicemente seguendo questo link >> https://news.xiaomi-miui.gr/feed/gn

 

Seguici su Telegramma  in modo che tu sia il primo a conoscere ogni nostra novità!

 

Seguici su Telegramma (lingua ENG) in modo che tu sia il primo a conoscere ogni nostra novità!

Leggi anche

lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la distribuzione dei tuoi messaggi sulla nostra pagina.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Lascia una recensione

Leggi anche
Oggi ti daremo 5 CONSIGLI che devi sapere sulla MIUI...
Traduci »