Novità da Xiaomi Miui Hellas
Guide

Camfecting: "Ci vedono" dalla fotocamera del cellulare: come capirlo e 4 modi per prevenirlo

logo per spionaggio-malware per android

Lo stesso webcam impostate associarci ai nostri cari può metterci in pericolo. E soprattutto quelli di Cellulari "intelligenti". è costantemente... opposto a noi.


Εn attraverso una pandemia, il soggiorno di tutti noi davanti a uno schermo è diventato ancora più grande, sia che si trattasse di un laptop, di uno smartphone o di un altro dispositivo. L'abitudine, però, è rimasta, e continua. In pratica, però, questo di solito significa questo ci sediamo anche davanti a una telecamera che, prima della pandemia di coronavirus, la maggior parte di noi non utilizzava quotidianamente.

Lo stesso webcam Ci mettono in contatto con i nostri cari, ma ci aiutano anche a partecipare da remoto a conferenze online professionali. Ma queste sono anche le telecamere che possono metterci in pericolo. E soprattutto quelli dei cellulari "smart" sono costantemente... davanti a noi.

Il nostro argomento si occupa quindi della corrispondente prova che il smartphone ci "ascoltano"?

Le informazioni sui modi in cui si può violare una webcam sono molto facili da trovare su Internet.

Questa azione (violazione della telecamera) è comunemente nota a livello internazionale come "camfecting”È fatto per:

  • attacco informatico finanziariamente motivato
  • monitoraggio della vita dell'utente da stalker
  • bullismo da bulli
  • sfida di ciò che ormai tutti noi conosciamo troll

Come sottolineato dalla società di sicurezza informatica ΕSET, il "camfecting ” non è solo un'invasione della nostra privacy, ma può compromettere seriamente la nostra salute mentale e il nostro benessere.

Come violare una webcam

Ecco alcuni modi in cui possono invadere la tua privacy attraverso la fotocamera del tuo cellulare:

  • Trojan di accesso remoto - RAT

Questo è un tipo speciale di malware che consente all'attaccante di controllare in remoto la macchina o il dispositivo della vittima. Nel suo caso camfecting è attivato η telecamera di laptop o il suo smartphone senza accendere la luce accanto alla fotocamera, il che indicherebbe all'utente che le immagini vengono quindi catturate e i file video creati.

  • Attacco alle telecamere di sorveglianza a circuito chiuso per la sicurezza domestica

Le telecamere a circuito chiuso sono quelle che portano a monitorare gli schermi dei bambini e delle aree della casa, per la nostra sicurezza. E mentre sono progettati per proteggere le nostre famiglie, le persone intelligenti possono facilmente sfruttare alcune vulnerabilità catturando le password o attaccando un sistema automatizzato provando le password rubate fino a quando non ottengono l'accesso.

Come vedremo se hanno violato la nostra fotocamera

Ecco quattro segnali che indicano che la nostra telecamera di sicurezza è stata compromessa:

  • La spia della telecamera è accesa, anche se alcuni hacker possono nascondere i loro attacchi spegnendo la spia della telecamera, non è sempre così. Se si accende quando non è in uso, il dispositivo potrebbe essere stato manomesso.
  • Trovi strani file sul tuo computer: anche se un hacker ha rubato del materiale dalla fotocamera, potrebbero esserci ancora file archiviati sul tuo computer. Dai un'occhiata a qualsiasi cosa insolita, specialmente nella sezione delle cartelle di documenti o video del tuo disco rigido.
  • Ci sono alcune applicazioni insolite sul tuo sistema: uno dei modi più comuni con cui gli hacker registrano in remoto attraverso la tua fotocamera è con un Trojan di accesso remoto (RAT). Esegui una scansione del malware e verifica se ti avvisa di eventuali software che non dovrebbero essere sul tuo computer o dispositivo.
  • Le tue impostazioni sono cambiate: un'altra cosa che il malware comune, come i RAT, fa comunemente è interferire con il software di sicurezza in esecuzione sul tuo computer o sistema operativo per semplificare loro la vita. Controlla se alcune funzionalità di sicurezza sono disabilitate.

Come proteggersi dalla violazione della nostra webcam

  1. Ci assicuriamo che il nostro computer, cellulare o dispositivo smart home sia sempre aggiornato software più recente e dispone di applicazioni di protezione da malware.
  2. Assicurati che siano protetti da una password forte e unica o password, nonché autenticazione a due fattori (2FA), se possibile.
  3. Non lo facciamo fare clic sui collegamenti inclusi in qualsiasi comunicazione con estranei.
  4. Copriamo l'obiettivo della fotocamera quando non lo stiamo utilizzando, anche se questo non impedirà agli esperti di ascoltare di nascosto attraverso il microfono del dispositivo.

Mi TeamNon dimenticare di seguirlo Xiaomi-miui.gr a Google News per essere subito informato su tutti i nostri nuovi articoli! Puoi anche se usi un lettore RSS, aggiungere la nostra pagina alla tua lista semplicemente seguendo questo link >> https://news.xiaomi-miui.gr/feed/gn

 

Seguici su Telegramma  in modo che tu sia il primo a conoscere ogni nostra novità!

 

Seguici su Telegramma (lingua ENG) in modo che tu sia il primo a conoscere ogni nostra novità!

Leggi anche

lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la distribuzione dei tuoi messaggi sulla nostra pagina.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Lascia una recensione

Leggi anche
OTE SA comunica la disponibilità dei programmi di impegno di 24 mesi della seguente tabella:...
Traduci »